SEI IN > VIVERE REGGIO CALABRIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Ponte sullo Stretto, Salini: ”Noi pronti, ma c’è sempre un permesso da superare”

1' di lettura
12

NAPOLI (ITALPRESS) – “Quando la prima pietra per il Ponte sullo Stretto? Questo dipende dalla politica, noi siamo pronti, abbiamo già le squadre che stanno aspettando di poter essere convocate.

Poi ci sarà la parte dei permessi, che state tutti vedendo anche sui giornali, è diventata come una partita di calcio: ogni mattina c’è un permesso da superare, ma io penso che ci siano tutte le risposte e che quindi si riesca a superare anche questa fase in breve”. Così l’amministratore delegato di Webuild, Pietro Salini, parlando con i giornalisti a Napoli a margine della sua partecipazione alla seconda edizione di Feuromed, il Festival Euromediterraneo dell’economia. Nel rispondere a chi gli chiede un parere sul possibile rallentamento dell’inizio dei lavori, per via delle richieste del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, Salini si mostra fiducioso.

“Io penso che le risposte siano doverose, ricordatevi che è un progetto molto grande, con molte migliaia di documenti: è chiaro che ci sono delle domande che qualcuno giustamente si deve porre facendo questo per mestiere. La società Ponte di Messina darà le risposte, noi faremo la nostra parte per quello che abbiamo fatto e quindi io penso che si possa, nei 30 giorni previsti, dare tutte le risposte e andare avanti in questo progetto che penso sia una bella bandiera per l’Italia”. – Foto: da video Italpress –

(ITALPRESS).



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 18-04-2024 alle 18:55 sul giornale del 19 aprile 2024 - 12 letture






qrcode