In casa oltre due chili di marijuana e tre piante di cannabis: arrestato

1' di lettura 26/08/2022 - Giovane reggino arrestato dalla guardia di finanza

Nei giorni scorsi i finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato un trentenne reggino per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti. Le Fiamme Gialle del Gruppo Reggio Calabria, dopo alcuni giorni di appostamento, hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, residente nella zona di Cannavò, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga.

All'interno della casa sono stati rinvenuti e sequestrati 2,5 chilogrammi di marijuana, 3 grammi di cocaina e 2 grammi di hashish, oltre a bilance, apparecchiature e materiali necessari al confezionamento delle dosi. Nel giardino dell’abitazione sono state rinvenute anche tre piante di cannabis, alte 2 metri e in ottimo stato vegetativo. Nella tasca di un giubbino, appeso in un armadio, sono stati rinvenuti anche 5.000 euro in contanti.

La sostanza stupefacente, il denaro e tutto il materiale è stato sequestrato, il 30enne è stato arrestato e condotto al carcelle Arghillà di Reggio Calabria.






Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2022 alle 11:42 sul giornale del 27 agosto 2022 - 156 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmun





logoEV