Aeroporti. Occhiuto: "No a gestione privata. Enac la pensa come noi"

1' di lettura 16/11/2021 - Così il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto sul cambio di maggioranza assoluta all'interno della Sacal spa che gestisce i tre scali aeroportuali in Calabria: Reggio Calabria, Lamezia Terme e Crotone

"Gli aeroporti sono un'infrastruttura strategica, troppo importante per la regione, perché siano affidati ad una maggioranza privata, non può esserci per legge. La società di gestione non può essere a maggioranza privata. Su questo anche l'Enac ha la stessa opinione del governo regionale, sto parlando anche con il governo affinché, se ci dovesse essere la revoca della concessione, gli scali possano continuare a lavorare in continuità, e anche dipendenti possono lavorare con la serenità che è loro dovuta". Così il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto sul cambio di maggioranza assoluta all'interno della Sacal spa che gestisce i tre scali aeroportuali in Calabria: Reggio Calabria, Lamezia Terme e Crotone. Da ottobre 2021 la quota di soci privati è arrivata al 64,20%, rispetto a quella del soci pubblici scesa al 35,80%.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2021 alle 18:45 sul giornale del 17 novembre 2021 - 116 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia, puglia, agenzia dire, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cux3





logoEV