Siderno: La politica risponde alle intimidazioni della 'ndrangheta al comune

2' di lettura 15/11/2021 - Nella notte distrutte due macchine del comune in cui si è recentemente insediata la nuova giunta dopo che la precedente era stata commissariata per mafia. Nei giorni precedenti diverse minacce anonime ai componenti della Giunta

Nella notte distrutte due macchine del comune in cui si è recentemente insediata la nuova giunta dopo che la precedente era stata commissariata per mafia. Nei giorni precedenti diverse minacce anonime ai componenti della Giunta.

"Non è tollerabile quanto sta avvenendo a Siderno dopo l'insediamento della nuova Amministrazione guidata da Mariateresa Fragomeni. Una vera e propria escalation di atti intimidatori che preoccupa, ma che non scoraggerà né il sindaco, né la sua giunta nell'andare avanti lungo la strada intrapresa dopo il lungo commissariamento". Così i consiglieri regionali calabresi del Pd Nicola Irto, Ernesto Alecci, Franco Iacucci, Raffaele Mammoliti e Domenico Bevacqua, dopo i ripetuti atti intimidatori.

"L'Amministrazione comunale di Siderno - proseguono - pare davvero essere sotto tiro, così come ha dichiarato il sindaco Fragomeni, e di certo occorrerà effettuare tutte le verifiche del caso e mantenere altissimo il livello di attenzione anche dal punto di vista politico. Per questo motivo abbiamo depositato una mozione in Consiglio regionale per impegnare il presidente della giunta Roberto Occhiuto - concludono - ad intraprendere ogni azione utile, anche nei confronti del governo nazionale, a tutela delle istituzioni democratiche di Siderno".

OCCHIUTO: REGIONE DARÀ 2 AUTO AL COMUNE. NDRANGHETA CI FA SCHIFO

"Sono rimasto molto colpito dall'attentato subito dall'Amministrazione comunale di Siderno e dal sindaco Maria Teresa Fragomeni. Ho manifestato loro la mia solidarietà e li ho invitati ad andare avanti, maggioranza e opposizione, nell'esclusivo interesse dei cittadini. La Regione Calabria ha deciso di dare due automobili della Protezione civile regionale in comodato d'uso gratuito al Comune reggino. Un piccolo gesto, per manifestare in modo concreto la nostra vicinanza alla cittadina calabrese. La ndrangheta ci fa schifo e va combattuta insieme, con determinazione e con fermezza". Così il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 15-11-2021 alle 18:18 sul giornale del 16 novembre 2021 - 103 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia, puglia, volante, volanti, polizia di notte, agenzia dire, pantere, Volante di polizia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuje





logoEV