Villa San Giovanni: viaggiava con oltre 4 chili di cocaina in auto, arrestato

cane antidroga 1' di lettura 03/07/2020 - Stava per imbarcarsi su un traghetto verso la Sicilia con 4,3 chilogrammi di cocaina nell’auto: 51enne arrestato dalla Guardia di Finanza a Villa San Giovanni.

È stato il fiuto dei cani antidroga del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria ad individuare lo stupefacente all’interno di un auto a noleggio in attesa di imbarcarsi. Il conducente, un 51enne reggino, ha mostrato evidenti segni di nervosismo alla vista della pattuglia dei militari. È quindi scattata la perquisizione personale e dell’auto, con l’ausilio dell’unità cinofila.

Il fiuto dei cani antridroga ha permesso di scoprire quattro panetti sigillati contenenti cocaina, nascosti all’interno del vano per il filtraggio dell’aria condizionata posto sotto il cofano-motore. La droga è stata sequestrata. La successiva perquisizione a casa e nella sede del locale di cui l'uomo è rappresentante legale hanno portato al sequestro di una bilancia di precisione, un tablet, 4 cellulari e documentazione varia sull'attività di traffico di droga. Per il 51enne è quindi scattato l’arresto in flagranza di reato.

Invia i tuoi comunicati stampa a calabria@vivere.news o all'indirizzo mail relativo a ciascuna città:

catanzaro@vivere.news

coriglianorossano@vivere.news

cosenza@vivere.news

crotone@vivere.news

lameziaterme@vivere.news

reggiocalabria@vivere.news

vibovalentia@vivere.news






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2020 alle 15:32 sul giornale del 04 luglio 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, guardia di finanza, cocaina, cane antidroga, articolo, villa san giovanni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bpJ1